La magia di Orlando

Dai parchi Disney alle meravigliose attrazioni per tutte le età

Orlando in Florida, USA, anni Sessanta: uno sconosciuto signore che viveva in California cominciò ad acquistare terreni alla periferia sud-occidentale della città. Non ci volle molto per far uscire dall’anonimato questo brillante personaggio. Si chiamava Walt Disney e l’1 Ottobre del 1971 inaugurò la sua grande impresa: Walt Disney World Resort, il più grande complesso di parchi a tema del mondo. Colui che ha trasformato Orlando dalla città delle arance alla città delle “orecchie di topolino” ha creato un mondo magico, dove attrazioni fiabesche, castelli incantati e ottovolanti mozzafiato fanno da padroni. Grandi e piccini non possono non amare questi quattro grandi parchi tematici: Magic Kingdom Park (17,06 milioni di visitatori), Epcot Center (10,93 milioni di visitatori), Disney’s Hollywood Park (9,51 milioni di visitatori) ed il Disney’s Animal Kingdom (9,49 milioni di visitatori). Ogni parco ti avvolge nella sua speciale magia. Potrai così entrare nel castello delle principesse Disney, combattere contro i pirati di Capitan Uncino, cercare di sopravvivere ai fantasmi di Haunted Mansion, volare su Dumbo e sfrecciare su un trenino impazzito tra le montagne del Grand Canyon… E siamo solo a Magic Kingdom! “A tutti quelli che credono che esprimendo un desiderio a una stella i suoi sogni diventeranno realtà”; con questo spirito Walt Disney ha creato questi mondi magici. L’1 maggio 1989 ha aperto O al pubblico il parco per gli amanti del cinema: Disney’s Hollywood Park. Attraverso finti set cinematografici e fantastiche attrazioni potrai fingere di essere un vero attore e mettere alla prova il tuo coraggio sulla Tower of terror: un fulmine colpisce il tuo ascensore e ti aspetta una caduta libera da 60 metri in compagnia dei fantasmi… che sono saliti prima di te. “Un bel giorno ti accorgi che esisti, che fai parte del mondo anche tu, non per tua volontà e ti chiedi chissà, siamo qui, per volere di chi” Da questa riflessione nasce Animal Kingdom, che ha come simbolo un immenso albero, l’albero della vita, molte attrazioni incentrate sul tema della natura e un safari… perché i parchi Disney non sono solo puro divertimento, ma anche occasione per stare in serenità con la tua famiglia. Poi però potrai fare un viaggio sulla scopa del maghetto più famoso del mondo e giocare con lui una partita di Quidditch. Il parco di Harry Potter ricrea l’atmosfera del film: Diagon Alley ti aspetta con i suoi negozi di caramelle, ciocco rane, idromele e il negozio del signor Olivander, sempre aperto, per scegliere la tua bacchetta magica. Terminata la magia dei parchi Disney principali ci sono infinite attività che potrete svolgere ad Orlando: i parchi della Nasa, i parchi acquatici e quelli serali, tanto shopping oppure scegliere uno dei 150 campi da golf per mettere alla prova il vostro gioco, in una città che vi permette di farlo al meglio per 365 giorni all’anno. Tutto questo in attesa di numerose novità che vi riporteranno a scegliere questa città come meta per le prossime vacanze. Per il 2012 è infatti prevista una nuova area con attrazioni, ristoranti e negozi a Magic Kingdom. Per una pausa si può andare da Starbucks, che offre il miglior caffè e dolci di ogni genere, o al Rainforest cafè, dove si può mangiare un buon hamburger immersi nella foresta tropicale, con elefanti e scimmie, sotto un illusionistico temporale. Orlando è la quinta destinazione Usa in ordine di preferenza per i viaggiatori provenienti dall’estero ed è quindi attrezzata per rispondere a tutte le esigenze dei visitatori: alberghi, servizi pullman, bus navette per i parchi, punti informazioni e molto altro. È inoltre un momento favorevole per l’acquisto di immobili: ci sono sconti del 75% sull’acquisto e una resa d’affitto annua dell’8%; le migliori offerte le potete trovare sul sito www.immobiliarefarina.com. Perché aspettare…

Per informazioni eugenio.farina@dentrocasa.it

I miei ultimi Post